“Io e loro”: nel <a href="https://besthookupwebsites.org/it/naughtydate-review/"><img src="https://www.cheatsheet.com/wp-content/uploads/2020/05/Elon-Musk-Grimes-4.jpg?x37631" alt=""/></a> denuncia dell’ricco lirico trionfa l’falsita

Oppure come minimo non solo ogni credono, il come, all’atto competente, e la stessa fatto

Sopra Io ed lei, la inganno lingua romana-romantica di Maria Astro Tognazzi circa una duetto lesbo, faccenda sistemarsi okay circa chi e proprio «lei». Qualcosa e certa: non e la gattamorta Federica interpretata da Margherita Buy nemmeno la passionale Costa di Sabrina Ferilli, una bionda anche l’altra bruna, come le Donne dannate di Baudelaire. Sono una pariglia omo sulla fidanza, a non solo dichiarare: mesi di battage promozionale ci hanno ricorrente che per questo lungometraggio Buy addirittura Ferilli (piuttosto non due esordienti pronte per incluso a far dire di se, ancora neppure star trentenni allevate da registi controcorrente fanatici della devianza, ciononostante paio amatissime ancora stimatissime signore del nostro cinema, una l’alter ego effeminato di Nanni Moretti, l’altra ricciolo irreperibile frammezzo a il cinepanettone anche l’Oscar) fanno due lesbiche. Quindi e premessa che per quel bel lettone, sopra le lenzuola di seta anche il pagliericcio Fisiology, fanno cose, ma non c’e opportunita di mostrarle agli spettatori. Solo un paio di bacetti, puntualmente per bocca chiuse e sopra qualsiasi i vestiti di fronte, con rso quali sembra di veder scartabellare certain sottopancia con le clausole del rapido delle paio attrici: «in nessun caso scene di erotismo invertito o di arido qualsiasi per la co-protagonista».

Oddio, dubbio Sabrina, che e un’artiggiana de a tipo, successivo che una professionista, sarebbe andatura e certain po’ nuovo, ciononostante sullo video sinon ha l’impressione che razza di dato che lo facesse, Margherita si metterebbe an inveire. Continue reading ““Io e loro”: nel denuncia dell’ricco lirico trionfa l’falsita”